Via Francigena – Val di Susa

La suggestiva Sacra di San Michele

Sulle orme di eserciti, pellegrini e semplici viandanti percorreremo la tappa “di Valle” di questa importante via di comunicazione che permetteva, seguendo numerose varianti sui vari valichi, di condurre i pellegrini dalla Francia sino alla tomba di San Pietro in Roma. Essi percorrevano in buona sostanza le vecchie vie romee che oggi, essendo state in gran parte riattate in utilizzo al traffico veicolare, mal si prestano alla fruizione pedonale. Per quindi rivivere i luoghi e soprattutto le sensazioni che provavano i viandanti attraversando la Val di Susa, abbiamo ridisegnato in chiave naturalistica l’itinerario, collegando luoghi e posti tappa d’eccezione non dimenticando mai l’aspetto mistico che spingeva i pellegrini a far voto di fede nell’intraprendere un viaggio in territori per la maggior parte loro sconosciuti e non di rado, fonte di pericoli… oggi noi li percorreremo in tutta sicurezza mantenendo sempre inalterata la curiosità di scoprire piccoli gioielli naturalistici celati agli occhi dei più.

Itinerario di 6 giorni adatto alla maggior parte delle persone che abbiano un minimo di abitudine al cammino su itinerari sterrati in media quota. La percorrenza media delle tappe è di 15 Km e i dislivelli variano da un minimo di 600 ad un massimo di 1000 metri giornaliero.


Presto verranno pubblicate maggiori informazioni su itinerario e luoghi di ricettività scelti, per maggiori informazioni contattateci via email.